biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomepresentazioneINTERPELLI PER CORSI INTERNAZIONALI

INTERPELLI PER CORSI INTERNAZIONALI

interscambioLa Scuola superiore della magistratura opera all’interno della la Rete europea di formazione giudiziaria, collabora con istituzioni di formazione giudiziaria europee ad essa aderenti e con altre istituzioni internazionali che svolgono o promuovono attività di formazione di giudici e pubblici e ministeri (EASO- Consiglio d’Europa) ed inoltre partecipa, in consorzio con altre istituzioni giudiziarie ed enti di ricerca, a progetti internazionali, finanziati dall’Unione Europea, che prevedono, tra l’altro, attività di formazione giudiziaria internazionale.
Nell’ambito delle indicate collaborazioni, la Scuola è chiamata a designare magistrati ordinari italiani per la partecipazione ad attività di formazione giudiziaria internazionale.
Sono oggi pubblicati sei diversi interpelli:
1) per la partecipazione a 20 eventi internazionali di formazione in materia civile, commerciale, d’asilo e protezione internazionale (l’interpello può essere reperito “cliccando” qui);
2) per la partecipazione a 23 eventi di formazione in materia penale (l’interpello può essere reperito “cliccando” qui);
3) per la partecipazione a 3 eventi internazionali di formazione in materia di diritto del lavoro (l’interpello può essere reperito “cliccando” qui);
4) per la partecipazione a 20 eventi internazionali di formazione in materia interdisciplinare, di diritti umani e di protezione dei dati personali (l’interpello può essere reperito “cliccando” qui);
5) per la partecipazione ad 1 evento internazionale di formazione alla leadership (l’interpello, riservato a presidenti di tribunale, presidenti di corti d’appello, procuratori della Repubblica e procuratori generali, può essere reperito “cliccando” qui);
6) per la partecipazione a 5 eventi internazionali di formazione dei formatori (l’interpello, riservato a formatori delle strutture territoriali con delega Gaius, può essere reperito “cliccando” qui).
Le domande potranno essere presentate telematicamente sino alla data del 9 gennaio 2017 esclusivamente a mezzo del form presente sul sito web della Scuola alla voce “Attività internazionale - partecipazione interpelli”, visibile dopo autenticazione.

 

Go to top