biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeServiziarchivioGIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE: IL CONTRIBUTO DELLA SSM

GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE: IL CONTRIBUTO DELLA SSM

onuDomenica 25 novembre si celebrerà la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’ONU per sensibilizzare e stimolare riflessioni sul tema dell’abuso di genere.
Anche la Scuola superiore della magistratura ha voluto dare il suo apporto dedicando all’argomento il corso “Violenza domestica contro donne e minori: in famiglia e nei rapporti di prossimità” - in programma presso la Corte di cassazione dal 21 al 23 novembre - per approfondire in chiave critica i temi del diritto penale e del processo penale in materia; sviluppare gli approdi giurisprudenziali riguardo agli interventi di protezione per le vittime e l’interazione con le indagini preliminari ed il processo; acquisire l’esperienza degli operatori istituzionali (forze dell’ordine, medici, assistenti sociali, ecc.) e di esponenti della società civile.
All’evento formativo hanno partecipato il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, il Vice Presidente del Consiglio superiore della magistratura, David Ermini, le componenti del Consiglio superiore della magistratura Paola Maria Braggion, Alessandra Dal Moro, Concetta Angela Roberta Grillo e Loredana Miccichè, il Primo presidente della Corte di cassazione, Giovanni Mammone, il Procuratore generale presso la Corte di cassazione, Riccardo Fuzio, e Luisa Napolitano, componente del Comitato direttivo della Scuola, nonché responsabile del corso.
• Intervento del Presidente del Senato
• Intervento del Vice Presidente del CSM
• Programma del corso

 

Go to top