biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

Home

SERVIZIO NAVETTE AVVISO

AVVISO IMPORTANTE SERVIZIO NAVETTE:  si comunica che dal primo ottobre al 14 ottobre  compresi, la Linea M sarà disponibile, ai medesimi orari, da via Sassetti, in prossimità della fermata tramvia DE ANDRE'; pertanto in questo periodo non si dovrà utilizzare la fermata  RESISTENZA, ma la successiva fermata (IN ANDATA ALLA SCUOLA)   denominata DE ANDRE'

Seminario Interculturale sulla Democrazia

ImmaginersLa Scuola rende noto, nel quadro delle attività di formazione internazionale, che sono disponibili un numero limitato di inviti, riservati a magistrati ordinari in ruolo, da parte del Ministero degli Esteri italiano, al 4° Seminario Interculturale sulla Democrazia organizzato dallo stesso Ministero, dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione c.d. “di Venezia”. L’evento internazionale avrà a oggetto il tema “Trasparenza e Stato di diritto quali presupposti di uno sviluppo equo e durevole” e si svolgerà presso il palazzo della Farnesina in Roma il 9 ottobre p.v. dalle ore 9 alle ore 18.30, in sala che sarà indicata ai partecipanti con l’invito. Gli interessati all’invito dovranno, entro il 1 ottobre 2014 ore 12, inviare messaggio di posta elettronica esclusivamente al dott. Paolo Epifani, Capo della segreteria del Contenzioso Diplomatico, paolo.epifani@esteri.it, indicando a pena di inammissibilità il proprio indirizzo di posta elettronica su dominio “giustizia”, il proprio recapito esclusivamente mobile, la propria qualifica giudiziaria con D.M. di nomina e l’ufficio di appartenenza, senza allegazione di titoli o altra documentazione.

Leggi tutto...

Eurocontrol - Corso sulla Just Culture in materia di incidenti aerei

Si dà notizia che alla sezione "Offerta formativa" - "Attività internazionale" è stato pubblicato interpello relativo all'iniziativa  di cui all'oggetto (codice FI14015), a cui è possibile accedere cliccando qui dopo il login.

Stage alla Banca d'Italia per i m.o.t. nominati con d.m. 2.5.2013

banca italiaReplicando anche per i magistrati ordinari in tirocinio nominati con d.m. 2.5.2013  un’iniziativa già positivamente sperimentata per i m.o.t. del precedente concorso, la Scuola superiore della magistratura organizza per i giovani colleghi in tirocinio mirato destinati a funzioni giudicanti civili e promiscue, uno stage presso la Banca d'Italia.
Il programma, predisposto in collaborazione con la Banca d’Italia e che sarà coordinato dai referenti distrettuali per la formazione, vedrà impegnati dal 15 al 19 settembre p.v. 166 m.o.t., suddivisi secondo una distribuzione territoriale
I programmi sono diversificati in riferimento allo stage presso  la sede dell'amministrazione centrale dell'istituto a Roma, presso le filiali di Milano, Napoli e Roma, ovvero presso altre 15 filiali periferiche., secondo le istruzioni logistiche allegate.

Leggi tutto...

“L’usura: profili civilistici e penalistici”, Roma, 14 e 15 luglio 2014

La Scuola superiore della magistratura organizza, d’intesa con la Banca d’Italia e l’Associazione Bancaria Italiana (ABI), un corso interdisciplinare sul tema dell’usura, come da programma. Sono disponibili 30 posti per magistrati addetti al settore civile e 40 posti per magistrati addetti al settore penale (funzioni giudicanti e requirenti).
Le dichiarazioni di disponibilità a partecipare all’incontro devono essere presentate entro il 24 giugno 2014 cliccando qui.
La selezione degli aspiranti avverrà secondo i criteri generali valevoli per tutti i corsi di formazione permanente.

Leggi tutto...

Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso

FOTINAL'ormai mutato (e prolungato) percorso di preparazione per l’accesso al concorso alla magistratura, come risultante dalla riforma del 2006/2007, ha modificato sensibilmente il modulo formativo degli aspiranti magistrati, determinando in fatto una convivenza tra strutture private di formazione e scuole di specializzazione per le professioni legali fonte di non poche criticità.
Per la prima volta la Scuola della magistratura, consapevole sia dell’importanza della preparazione pre-concorsuale, sia dei riflessi che il sistema di preparazione vigente determina sul periodo di formazione iniziale dei vincitori del concorso. in collaborazione con la Scuola di specializzazione per le professioni legali presso l'Università di Firenze, promuove una riflessione sul sistema di accesso alla magistratura, in un programma che vede coinvolti i direttori delle S.S.P.L. magistrati componenti dei relativi direttivi, formatori privati e, soprattutto, giovani magistrati ed aspiranti magistrati: i più diretti interessati alle dinamiche di preparazione preconcorsuale.
Verrà analizzato anche il sistema di reclutamento, comparandolo con quello di altri ordinamenti europei, e costituirà oggetto di analisi anche l’impiego negli uffici giudiziari dei cd. “stagisti” previsti dal d.l. n. 69/2013 (convertito nella l. n. 98/2013) e la novità introdotta dall’art. 50 del d.l. 24.6.2014 n. 90.

Corso Fuori Programma: Funzioni dirigenziali negli uffici giudicanti e requirenti

La Scuola Superiore della Magistratura organizza un corso “fuori sacco” sul tema della dirigenza degli uffici giudiziari. Il corso si svolgerà a Villa Castelpulci nei giorni 7-11 luglio 2014, secondo il seguente programma. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 25 giugno 2014 cliccando qui. Si precisa che il corso ha natura sperimentale e non rientra fra quelli che – ai sensi dell’art. 26-bis d.lgs. n. 26/2006 – costituiscono condizione per concorrere all'attribuzione degli incarichi direttivi. Pertanto, all’esito dello stesso non sarà formulata alcuna valutazione in ordine alle capacità organizzative dei partecipanti ai fini del conferimento di incarichi direttivi.

Lista ammessi scarica il file

Programma delle due sessioni di tirocinio mirato per i m.o.t. (d.m. 2.5.2013) destinati a funzioni giudicanti penali

fotogiudpenaleAnche le settimane dedicate ai m.o.t. destinati alle funzione giudicanti penali, come le precedenti per i giudici civili e i p.m., si sviluppano sulla base di un programma articolato su un doppio binario che vede distinti temi e metodologie didattiche delle sessioni mattutine rispetto a quelle pomeridiane.
Nelle prime, in seduta plenaria, si approfondiranno aspetti di carattere processuale prevalentemente attinenti al dibattimento penale, senza trascurare alcuni temi di diritto sostanziale di utilità concreta in sede di prima assegnazione, quali le misure di prevenzione; si è inteso parimenti importante garantire ai magistrati in tirocinio anche un confronto di esperienze su argomenti prettamente organizzativi, quali la gestione del ruolo dibattimentale e quella degli imputati detenuti.

Leggi tutto...

Programma delle due sessioni di tirocinio mirato per i m.o.t. (d.m. 2.5.2013) destinati a funzioni requirenti

fotomiratoLa sessione dedicata ai magistrati in tirocinio destinati ad Uffici di Procura si articola su un programma che prevede un doppio binario che vede distinti i temi e le metodologie delle sessioni mattutine rispetto a quelle pomeridiane: nelle prime, in seduta plenaria, verranno affrontate  alcune  tematiche di ampio respiro attinenti soprattutto a profili generali propri dell’Ufficio del Pubblico Ministero (l’organizzazione dell’Ufficio, i rapporti con la Polizia Giudiziaria, le intercettazioni, la deontologia del magistrato inquirente), o a profili processuali riguardanti la fase delle indagini o del dibattimento, o  ancora, a specifici mezzi di prova.

Leggi tutto...

Pagina 19 di 20

Go to top