biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione onoraria

AVVISO INTERPELLO TRA I MAGISTRATI ONORARI PER L'ACQUISIZIONE DI DISPONIBILITA' A RICOPRIRE L'INCARICO DI COMPONENTE DELLE STRUTTURE DISTRETTUALI PER LA FORMAZIONE

italiaIl Comitato direttivo ha deliberato di acquisire la disponibilità dei magistrati onorari interessati a collaborare con la Scuola nella veste di componenti delle strutture di formazione distrettuale.
A far data dal 2014 viene prevista un'unica struttura di formazione decentrata presso ciascuna Corte d'Appello, comprensiva anche delle attribuzioni sin qui attribuite alle commissioni distrettuali per la formazione della magistratura onoraria.
Viene pertanto diramato un interpello riservato ai magistrati onorari, con scadenza al 15 Marzo 2015.
Gli interessati che non siano già iscritti nell’albo dei docenti, devono farne contestualmente domanda, inserendo il curriculum utile ai fini valutativi nel relativo profilo. La selezione degli aspiranti sarà compiuta dalla Scuola, che poi trasmetterà i nominativi al C.S.M. per la nomina, previa verifica dell’insussistenza di situazioni di incompatibilità. L'accesso alla sezione del portale per presentare domanda di partecipazione all'interpello è raggiungibile dal seguente link dopo aver effettuato il log-in e selezionando il distretto (regione, Corte Appello) di propria competenza,

AVVISO SELEZIONE DEI MAGISTRATI ONORARI PER I CORSI DI FORMAZIONE 2014

Si comunica ai magistrati onorari interessati a partecipare ai corsi di formazione organizzati dalla Scuola superiore della magistratura per il 2014, che per la selezione delle 574 ammissioni per i corsi riservati esclusivamente a magistrati onorari, e delle 175 per i corsi destinati ai magistrati professionali, avverrà a cura delle strutture distrettuali di formazione, incaricate di divulgare, nelle singole corti d'Appello, la circolare relativa (che si allega), in cui si enumerano i posti disponibili ed il riparto per ciascun distretto.

Circolare CSM sulla istituzione delle Commissioni per la formazione della magistratura onoraria

(Circolare n. P-7507/2004 del 16 aprile 2004 – Deliberazione dell’8 aprile 2004). Il Consiglio superiore della magistratura, nella seduta dell’8 aprile 2004, ha approvato la seguente circolare:
La consapevolezza del rilievo dell’attività di formazione (e di aggiornamento professionale) per l’autonomia ed indipendenza del magistrato professionale, cui da tempo il Consiglio superiore
della magistratura dedica impegno e risorse, non consente eccezioni per il settore della magistratura onoraria, dove peraltro si avvertono peculiari esigenze di adeguamento della professionalità di un
corpo magistratuale numericamente superiore rispetto a quello togato, anche con riferimento alle attribuzioni progressivamente incrementatesi nel tempo di una componente che ormai in alcune sue
parti ha assunto un valore insostituibile per l’amministrazione della giustizia nel nostro ordinamento.

Formazione dei magistrati onorari


La formazione della magistratura onoraria, per la molteplicità delle sue articolazioni ed il numero rilevante della platea dei destinatari, ma soprattutto per il sempre maggiore rilievo della attribuzioni riservate ai magistrati onorari, è uno dei compiti di maggiore impegno riservati alla Scuola superiore della magistratura.
Va altresì rilevato come sinora l’attività di tirocinio dei vari “acronimi” in cui si suddivide la vasta platea dei magistrati onorari, in virtù di specifiche disposizioni di legge e conseguenti regolamenti del C.S.M. collocava unicamente in sede periferica il “tirocinio” di giudici di pace, giudici onorari di tribunale, vice procuratori onorari, esperti del Tribunale di sorveglianza, componenti privati del Tribunale per i minorenni e delle relative sezioni presso le Corti d’Appello.

Il programma di formazione della magistratura onoraria

Consapevole della rilevanza che la formazione professionale assume anche per i magistrati onorari,la Scuola superiore della magistratura intende, per l’anno 2013, affiancare alle attività decentrate, da anni sviluppate dalle commissioni distrettuali a composizione “mista”, un inedito programma di corsi centrali focalizzato sulle principali funzioni di interesse della magistratura onoraria.
Il programma comprende corsi dedicati ai giudici onorari (sia nel settore civile che in quello penale), ai vice procuratori onorari e ai giudici di pace (nelle molteplicità delle loro competenze). La previsione di corsi dedicati esclusivamente a magistrati onorari intende valorizzare la specificità e l’ampiezza delle loro attribuzioni, recentemente incrementata dalla nuova circolare del C.S.M. in materia tabellare per il triennio 2012/2014.

 

La selezione dei partecipanti ai corsi di formazione riservati alla Magistratura Onoraria per l'anno 2013

Selezione dei partecipanti ai corsi di formazione centrale aperti ai magistrati onorari per l'anno 2013

Go to top