Avvisi della Scuola Superiore della Magistratura

Italia e Algeria. Prima conferenza virtuale tra Scuole superiori della magistratura

03 giugno 2021



Si è tenuta questa mattina la prima conferenza virtuale tra Scuola Superiore della Magistratura italiana e Scuola Superiore della Magistratura algerina. L’incontro, alla presenza del Presidente della Scuola superiore della magistratura italiana, il Presidente emerito della Corte costituzionale Giorgio Lattanzi, e del suo omologo algerino, il Direttore Abdelkrim Djadi, dà il via a una strutturata collaborazione tra le due istituzioni, nel quadro di un Protocollo di gemellaggio in corso di finalizzazione e nell’ambito della rivitalizzazione del partenariato bilaterale e delle relazioni strategiche tra Italia e Algeria.

Alla conferenza hanno preso parte i magistrati in tirocinio di entrambi i Paesi, che hanno avuto modo di confrontare le proprie conoscenze ed esperienze sui principi fondamentali e costituzionali dei rispettivi ordinamenti giudiziari.

Nel suo saluto introduttivo, l’Ambasciatore d’Italia ad Algeri Giovanni Pugliese ha sottolineato come l’incontro odierno costituisca al tempo stesso un importante risultato di un lavoro comune e il punto di partenza per una proficua collaborazione, anche nel settore giudiziario, tra le istituzioni italiane e algerine.

Il Presidente Lattanzi, nel portare i saluti della Scuola superiore della magistratura italiana, ha sottolineato come la collaborazione con l’omologa istituzione algerina sia particolarmente importante nel contesto delle reazioni internazionali, in particolare nel Mediterraneo, per consentire uno scambio proficuo di idee ed esperienze tra le due giurisdizioni. Lattanzi ha inoltre enfatizzato come la formazione rivesta un ruolo fondamentale per la giurisdizione e come vi sia un indissolubile legame tra la formazione dei magistrati e la loro indipendenza.

Anche il Direttore Generale della Scuola superiore della magistratura algerina ha ribadito l’importanza della cooperazione tra Scuole e tra giovani magistrati dei due Paesi, mettendo in risalto il ruolo della formazione nella professione del magistrato.

All’incontro odierno faranno seguito ulteriori iniziative di collaborazione.

Per scaricare il Programma clicca qui

Per leggere l'intervento del Presidente Giorgio Lattanzi clicca qui